concorso straordinario lazioSi terrà nella giornata di domenica 13 novembre 2016, dalle ore 9.30 alle 17, un incontro con i vincitori delle sedi farmaceutiche nella Regione Lazio. L’evento, organizzato dallo Studio Associato Bacigalupo-Lucidi, rappresenta una nuova occasione per fare chiarezza su tutte le implicazioni connesse all’esito del concorso straordinario per l’apertura di nuove sedi farmaceutiche. Nel corso del convegno, infatti, verrà approfondito il tema delle “determine” regionali di assegnazione, assieme alla questione delle sedi “sub judice”. Quindi ci si concentrerà su titolarità e gestione della farmacia, specificando quali siano gli adempimenti che occorre effettuare e i termini che occorre rispettare. Ancora, si parlerà di pianificazione economica, di business plan e si gestione finanziaria dell’esercizio, così come di reperibilità, disponibilità e idoneità dei locali della farmacia. Ma anche di aspetti burocratici e del tema legato all’individuazione del giusto allestimento della farmacia. Un focus sarà quindi intitolato “Quale farmacia costruire? Analisi del progetto in funzione del capitale investito, dello studio del territorio, della popolazione residente e dell’effettivo bacino di utenza”. Nel corso dell’incontro saranno affrontati anche i due problemi della con-titolarità e della duplice assegnazione, i finanziamenti per lo start up della farmacia, e la trasmissione automatica della contabilità mediante il gestionale.
Tutto ciò nella prima parte della giornata. Dopo un coffee break, previsto a partire dalle ore 13.00, chi parteciperà all’evento avrà modo di incontrare singolarmente, in colloqui dedicati, i relatori dello stesso convegno, ovvero gli avvocati Gustavo Bacigalupo, Stefano Lucidi, Laura Giordani, assieme al commercialista Roberto Santori e all’architetto Alberto Quattrocchi. Gli organizzatori fanno sapere che tutti coloro che sono interessati a seguire i lavori dell’incontro, che si terrà a Roma, presso il Rome Marriott Park Hotel, via Colonnello Tommaso Masala, 54 – 00148 Roma (RM), sono invitati ad inviare un messaggio di posta elettronica info@sediva.it, o ancora a telefonare a Staff3 02.9302447 o a Sediva 06.808991.

© Riproduzione riservata