zur roseIl gruppo svizzero Zur Rose ha pianificato l’acquisizione della società specializzata nella vendita a distanza di farmaci Vitalsana B.V., con sede ad Heerlen, nei Paesi Bassi. A cedere l’azienda è la tedesca Ströer SE & Co. KGaA. In tal modo Zur Rose punta a «confermare il proprio ruolo di leader sul mercato europeo delle farmacie che vendono per corrispondenza, nonché la propria strategia di espansione sul lungo termine».
Secondo quanto riferito dal giornale finanziario Zonebourse, «con questa acquisizione, verrà raggruppata una parte importante delle attività di vendita a distanza, e si realizzeranno delle sinergie sull’insieme della catena. Nel corso dell’esercizio 2016, Vitalsana ha realizzato un fatturato di circa 30 milioni di euro grazie alle attività di cessione di farmaci, che si concentra essenzialmente sui medicinali in vendita libera». Affinché l’operazione possa essere effettuata, tuttavia, occorrerà che vengano concessi i necessari via libera da parte delle autorità di controllo antitrust competenti per territorio. È per questa ragione che, per ora, il gruppo Zur Rose ha deciso di mantenere il riserbo in merito agli aspetti finanziari dell’acquisizione. Si sa però che DocMorris, divisione olandese della società elvetica, stringerà un accordo nel settore dei media con la stessa Ströer: «Un partenariato strategico, instaurato con l’obiettivo di contribuire alla crescita di DocMorris». In pratica, dovrebbe essere “recuperato” il modello di marketing di Vitalsana, che si basa tra le altre cose su un sistema multicanale, specializzato nell’informazione digitale, a livello europeo. Come riferito ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, nel mese di dicembre del 2016, Zur Rose aveva siglato un accordo con la più grande catena di grande distribuzione della Svizzera, la cooperativa Migros. L’intesa puntava all’apertura di una prima farmacia presso la Marktgasse della capitale Berna. La stampa locale aveva sottolineato come l’obiettivo potenziale fosse quello di arrivare ad aprire circa 50 punti vendita, benché la dirigenza del colosso della Gdo abbia fatto sapere di voler verificare l’andamento del primo negozio.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.