scuola di galenica utifarSi aprirà nelle giornate del 14 e del 15 luglio 2018, presso l’università Sapienza di Roma (ingresso da Piazzale A. Moro, 5) e presso il Lentini Lab. (viale I. Montanelli, 133) la Scuola di Galenica organizzata dall’Utifar. Essa – spiega l’associazione – «si pone l’obiettivo di diffondere la cultura galenica in modo critico e di fornire al farmacista le conoscenze più innovative in materia di preparazioni». Le lezioni si svolgeranno sia in aula, sia all’interno di un laboratorio attrezzato con macchinari e utensili di ultima generazione. «I partecipanti – proseguono gli organizzatori – saranno seguiti dalla guida esperta dei docenti Adalberto Fabbriconi, Piero Lussignoli, Mario Marcucci e Pietro Siciliano che proporranno diverse formulazioni supportate da una ricca documentazione e da estratti di testi e riviste internazionali».
Nelle prime due giornate di corso verrà trattato il tema della “Cannabis terapeutica: fitobotanica, legislazione e preparazioni galeniche”, del quale si è dibattuto molto negli ultimi mesi, a causa della mancanza di materia prima che rende complesso il lavoro dei farmacisti preparatori. Il secondo appuntamento della Scuola dell’Utifar è previsto poi per il 20 e 21 ottobre: in questo caso si parlerà delle “Venti e più formule che ti serviranno per far decollare il tuo laboratorio”. Infine, il 17 e 18 novembre, ci si concentrerà sul tema della “Veterinaria: le preparazioni galeniche e la legislazione”. Utifar ricorda inoltre che ciascuno corso prevede un minimo di 15 ed un massimo di 25 partecipanti. Il costo per evento è di 270 euro per i soci dell’associazione, e di 370 per coloro che non lo sono. La Scuola è anche accreditata ECM e i corsi possono essere frequentati singolarmente. Utifar ha anche previsto delle tariffe agevolate per chi avesse bisogno di un hotel nel quale pernottare: per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo utifar@utifar.it oppure chiamare il numero 02 70608367.

© Riproduzione riservata