sifapLa Società Italiana Farmacisti Preparatori ha partecipato all’edizione 2017 di FarmacistaPiù attraverso tre incontri. La stessa associazione di categoria si è detta soddisfatta per il seguito che gli eventi hanno riscontrato: in particolare, «venerdì 17, il tema dei “medicinali a base di cannabis” è stato illustrato sotto il profilo botanico/farmacologico dal prof. Della Loggia e successivamente inquadrati, secondo l’attuale normativa dalla prof.ssa Minghetti. Ha concluso l’incontro il segretario della Sifap, Fortini, che ha illustrato le forme farmaceutiche allestibili in farmacia».
Inoltre, «il Comitato Scientifico ha selezionato per le Comunicazioni Scientifiche Orali quattro dei lavori, tra quelli esposti come poster durante le tre giornate della manifestazione. Gli interessanti contributi hanno approfondito tematiche di galenica e di importante impatto sociale. Il presidente della Fofi, Andrea Mandelli, ha consegnato il premio come “miglior comunicazione scientifica orale” alla dott.ssa Valentina Belloni della Vidas, che ha presentato il poster “La Legge 166/2016: pro o contro la ‘spending review’ e la limitazione degli sprechi in cure palliative?”. Nella giornata successiva è stato presentato il Prontuario galenico on line Sifo Sifap, con chiarimenti relativi alla possibilità di consultare e proporre preparazioni di interesse comune ad un’apposita commissione per la valutazione ai fini di un’eventuale inserimento nelle formulazioni convalidate».
La conferenza milanese è stata anche l’occasione, per la presidente della Sifap Paola Minghetti, di comunicare le date del VI congresso nazionale dell’associazione, che si terrà a Napoli dal 29 settembre al 1 ottobre 2017. «Il tema individuato è “Il farmacista preparatore incontra il paziente”. Saranno presenti dirigenti ministeriali, cattedratici ed esponenti delle associazioni più rappresentative dei farmacisti. Nel corso dell’evento verrà fornita «un’ampia panoramica sulle esigenze terapeutiche espresse dalle associazioni dei malati e sulla necessità di trovare una risposta personalizzata». Il programma prevede sessioni parallele nelle quali si affronteranno numerosi temi tecnici, tra questi le possibilità operative del laboratorio galenico alla luce delle norme di buona preparazione e delle recenti disposizioni normative. La sessione plenaria conclusiva sarà invece interamente dedicata alla cannabis terapeutica. «Come nelle passate edizioni – sottolinea infine la Sifap – saranno presenti uno spazio espositivo altamente specializzato nella galenica, con la presenza delle più importanti aziende del settore, ed una sessione poster interamente dedicata a colleghi che desiderino presentare un lavoro scientifico».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.