promofarma fabrizio zenobiiIl nuovo amministratore delegato di Promofarma, la società di servizi di Federfarma, è Fabrizio Zenobii, presidente del sindacato dei titolari della provincia di Pescara. A darne notizia è l’organo di stampa della stessa associazione di categoria, che sottolinea come la nomina, avvenuta mercoledì, sia stata effettuata dal nuovo consiglio direttivo della società. Come riferito ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, lo stesso consiglio è stato eletto di recente dall’assemblea della Srl. Nella stessa occasione, è stata conferita anche la presidenza di Promofarma a Nicola Stabile, che ha sua volta era stato eletto alla fine dello scorso mese di gennaio alla guida di Federfarma Campania. Il nuovo presidente aveva fissato a stretto giro la prima seduta del consiglio d’amministrazione proprio al fine di attribuire le deleghe organiche di gestione. «Il mio primo impegno – ha affermato Zenobii – sarà di effettuare una ricognizione dettagliata della situazione e dei progetti cui la società sta lavorando. Non posso che esprimere riconoscenza per la fiducia accordata, sento la responsabilità dell’incarico perché Promofarma è una società che appartiene a più di 17mila colleghi».
Zenobii era stato già eletto tra i membri del consiglio direttivo della società di servizi, assieme a Mariella Ippolito, presidente di Federfarma Caltanissetta, Salvatore Caruso, presidente di Federfarma Siracusa, Paolo Betti, presidente di Federfarma Trento, e Carlo Rebecchi, presidente di Federfarma Genova. Al posto di vice-presidente è stato nominato invece Carlo Rebecchi, presidente dell’associazione dei titolari di farmacia di Genova. In passato Promofarma era stata diretta da Gianni Petrosillo, presidente di Federfarma Bergamo, che nel mese di giugno del 2016 aveva però rassegnato le dimissioni, in polemica con la linea seguita dall’allora presidente di Federfarma nazionale Annarosa Racca.

© Riproduzione riservata