pharmevolution 2017In tre giorni fitti di incontri e dibattiti, dal 6 all’8 ottobre nel centro fieristico Le Ciminiere, a Catania, PharmEvolution 2017 passerà in rassegna i principali nodi per il futuro della categoria: dall’ingresso del capitale alle prospettive dopo la legge sulla concorrenza, dalle nuove sfide della certificazione e accreditamento alle opportunità e criticità dell’apertura delle nuove farmacie.
Per la prima volta, grazie all’App PharmEvolution, i partecipanti potranno ricevere notifiche sui convegni, conoscere i temi trattati, visualizzare i profili dei relatori e scaricare abstract e slide per una successiva consultazione.
La maratona di appuntamenti prenderà il via venerdì alle 15 con l’apertura dei lavori congressuali, seguiranno la prima lezione della master class firmata Shackleton e il workshop sulla corretta alimentazione con Franco Berrino.
La giornata di sabato si aprirà con il simposio “Le mille facce dell’acne”, seguirà il convegno “La farmacia dopo la legge sulla concorrenza e prima della Legge di bilancio 2018: certezze e prospettive”. Ad aprire i lavori sarà il presidente di Federfarma Sicilia e Federfarma Catania Gioacchino Nicolosi, coordina Luigi Coltellacci, responsabile del settore fiscale di Federfarma. Relatori: il commercialista Giampietro Brunello che tratterà il tema “Dallo studio di settore all’indice sintetico di affidabilità (Isa): cosa cambia per le farmacie”; il dott. Antonio Vento che si soffermerà su “Super ammortamento e Iper ammortamento: certezze e prospettive per gli investimenti delle farmacie” e l’avvocato Anna Arena, a cui saranno affidate le “Prime riflessioni sulle nuove forme di gestione delle farmacie dopo l’approvazione della legge sulla concorrenza”.
A concludere la giornata di sabato sarà il convegno dell’Ordine dei farmacisti su “Certificazione e accreditamento: le nuove sfide della professione”, tra i relatori Erika Mallarini della Scuola di direzione aziendale – Sda Bocconi e Antonello Mirone, presidente di Federfarma Servizi.
Fitta di appuntamenti anche l’ultima giornata della convention. Momento clou (domenica alle 11) sarà il Convegno “Un nuovo scenario per la farmacia italiana: la Categoria si confronta”, a cui parteciperanno i vertici nazionali e regionali del sindacato di categoria. Mentre nel pomeriggio, alle 14, si terrà il convegno “Opportunità e criticità dell’apertura delle nuove farmacie”, a cura di Franco Falorni, docente di Economia aziendale all’Università di Pisa, specializzato nella consulenza alle farmacie. Coadiuvato da un team di esperti, Falorni metterà in guardia i neo-titolari di farmacia dagli errori più insidiosi a livello giuridico, economico, finanziario, organizzativo e “umano”.
Tre giorni densi si appuntamenti per vecchi e nuovi farmacisti, per chi celebra le nozze d’oro dietro il banco e per chi si affaccia al futuro della professione.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here