Osservatorio ThKohlIl 17 novembre 2017 si è tenuto il quinto Osservatorio Th.Kohl – Pharmathek presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico di Roma. Il titolo dell’edizione di quest’anno è stato “La tua farmacia: diversa da tutti perché uguale a te stesso.
Strategia, identità e multimedialità per essere protagonisti sul mercato”. «In questo modo – spiegano gli organizzatori – si è cercato di rappresentare due importanti aspetti del mercato: da un lato, la necessità di distinguersi esternando la propria identità; dall’altro, l’importanza di una strategia “omnichannel” per riuscirci in modo efficace».
La conferenza si è aperta con un intervento di Gadi Schoenheit, vicepresidente di DoxaPharma, dal titolo “Approccio personalizzato e leadership del farmacista: dal ruolo di influencer agli ambienti su misura”. Il dirigente ha evidenziato come sia cambiata la farmacia italiana negli ultimi due anni, in particolar modo per quanto riguarda gli investimenti, sottolineando come la spesa per la formazione del personale dal 2015 sia addirittura raddoppiata. Quindi ha spiegato quali siano i prodotti e i servizi strategici nei quali la farmacia del futuro farà bene ad investire e ha evidenziato il fatto che, per rimanere sul mercato, non basterà la semplice vendita di farmaci, ma servirà un più ampio ventaglio di servizi che comprende anche collaborazioni con i medici e gli specialisti di zona. Quindi è stata la volta di Luca Pellegrini, professore di marketing presso l’università IULM di Milano e presidente di Trade-Lab, che ha illustrato “Come prepararsi al nuovo scenario competitivo per la farmacia in Italia”. Un intervento legato dunque all’approvazione della legge sulla Concorrenza e al conseguente ingresso delle società di capitale nel mondo della farmacia. Successivamente, Mark De Simone, consigliere delegato di Welcoop – azienda specializzata nel settore dell’Healthcare e dei fornitori di prodotti e servizi per l’assistenza sanitaria – si è concentrato sul caso della Francia. Il relatore ha illustrato in particolare la struttura paziente-centrica del sistema sanitario francese per poi sottolineare il ruolo centrale che la farmacia ricopre in quanto primo riferimento per il cittadino in materia di salute e benessere.
Il convegno si è poi concluso con un altro tema di grande attualità: la comunicazione. Pier Francesco Verlato, direttore marketing Gruppo Th.Kohl, ha ricordato in questo senso che «tutto in una farmacia, dalla cartellonistica al layout, dal camice del farmacista al suo biglietto da visita, comunica qualcosa al cliente. Nel migliore dei casi, comunica professionalità e fiducia. Nel peggiore dei casi, inadeguatezza e freddezza. Messaggi che incideranno sull’esperienza di acquisto degli utenti e che quindi è importante imparare a gestire».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here