ordine-bari-batL’Ordine interprovinciale dei farmacisti di Bari e Barletta-Andria-Trani ha pubblicato il programma formativo ECM per il primo semestre del 2018. I moduli proposti sono quattro, il primo dei quali si concentrerà sul tema della “Aderenza alla terapia farmacologica con statine: il ruolo strategico del Farmacista”: «L’aderenza alla terapia – sottolinea l’Ordine – rappresenta spesso un problema di non semplice soluzione, specie nei pazienti affetti da malattie croniche per i quali regole o impegni all’assunzione di farmaci si trasformano in una norma da seguire “per tutta la vita”. Il corso vuole avviare il processo di evoluzione che porterà il farmacista a migliorare le conoscenze di farmacologia clinica che distinguono e differenziano le diverse statine, in relazione all’efficacia e alla sicurezza della terapia con statine. Il farmacista, dunque, a conclusione dell’apprendimento, sarà in grado di assicurare una perfetta compliance alla terapia statinica, sia collaborando con il medico di medicina generale che affiancando quotidianamente il paziente-cliente ponendosi e instaurando, con lo stesso, un rapporto di reciproca collaborazione nella adesione alla terapia». Sono previste due edizioni: la prima a Bari, sabato 7 aprile 2018, presso l’auditorium dell’Ordine, in via G. Devitofrancesco 4/c; la seconda ad Andria, domenica 15 aprile 2018, al Chiostro di San Francesco, in via S. Francesco, 12. Il secondo corso sarà invece sul tema della “Tariffa Nazionale in vigore: criteri applicativi e casi concreti”. «La riforma della Tariffa ha permesso di superare una serie di criticità. Il presente evento formativo ne illustra tutti gli aspetti», spiega l’Ordine pugliese. Ai partecipanti verrà fatto omaggio della pubblicazione “La tariffa Nazionale per la dispensazione al pubblico dei medicinali. Linee Guida”, integrata con le innovazioni introdotte dal decreto ministeriale del 13 dicembre 2017. Le due edizioni previste si terranno a Bari, domenica 8 aprile 2018 (auditorium dell’Ordine), e a Margherita di Savoia, sabato 14 aprile 2018, presso il Grand Hotel Terme in corso Garibaldi 1. La terza proposta formativa punta ad analizzare “Il ruolo del farmacista nella gestione delle patologie: gli inibitori della pompa protonica”. «L’evento – fanno sapere gli organizzatori – prende in considerazione una classe di farmaci molto prescritta e di diffuso utilizzo da pazienti affetti da differenti patologie: gli inibitori di pompa protonica. I relatori tratteranno l’aggiornamento su questa classe di farmaci da vari punti di vista: farmacologico, meccanismo d’azione, risposta clinica e aspetti di farmaco-economia, con particolare attenzione alla aderenza alla terapia prescritta dal medico. Verranno inoltre valutati alcuni casi clinici reali, per valutare il miglior comportamento possibile per favorire una buona compliance e contenere alla massimo sia effetti collaterali che tossicità del trattamento terapeutico». Le due edizioni sono previste a Bari sabato 12 maggio 2018 (sempre presso l’auditorium dell’Ordine) e a Trani domenica 27 maggio 2018, a Palazzo San Giorgio, in via San Giorgio 26. Infine, la quarta formazione ECM verterà sul tema della “Farmacia dei Servizi: analisi chimico-cliniche di prima istanza e servizi di secondo livello”. «L’evento – precisa l’Ordine – è di grande rilevanza per approfondire una tematica professionale che sempre più è di competenza del farmacista, sia sul territorio che in ambiente ospedaliero. Con frequenza giornaliera e in numero sempre crescente, il cittadino che entra in farmacia ha necessità di risposte certe, su argomenti che comunque hanno a che fare e possono condizionare la sua salute». In questo caso le due edizioni sono previste a Monopoli, domenica 13 maggio 2018, presso la chiesa di San Pietro e Paolo, in Largo Palmieri, e all’auditorium dell’Ordine, a Bari, sabato 26 maggio 2018.

© Riproduzione riservata