cemonNon si ferma la disputa, finita in Tribunale, tra le due aziende omeopatiche Cemon e UNDA, la cui partnership è stata interrotta nel 2015.
«È noto che la Cemon è licenziataria esclusiva della UNDA, – si legge in una nota di Cemon già pubblicata da FarmaciaVirtuale.it nel dicembre 2015 – sia per la produzione che per la commercializzazione di medicinali omeopatici, con diritto esclusivo per l’Italia di avvalersi di quel marchio. La UNDA – prosegue – ha organizzato un piano diretto a provocare l’interruzione del rapporto commerciale con Cemon, che è avvenuta per esclusiva colpa di UNDA». Il gruppo con sede ad Harzé, in Belgio, ha recentemente annunciato, attraverso il suo direttore generale, il ritorno dei suoi medicinali sul mercato italiano attraverso Boiron a partire dal mese di giugno. In un comunicato datato 17 giugno 2017 e indirizzato ai farmacisti italiani, Cemon prende la distanze «da ciò che oggi viene presentato dal gruppo Boiron come medicinali UNDA. Questi medicinali – sottolinea l’amministratore delegato Aurelio Rocco – non rappresentano in nessun modo il modello di lavoro serio costruito da Cemon in tutti questi anni. Cemon ha saputo coniugare il sapere Omeopatico, il sapere fare Omeopatico e soprattutto il sapere essere Omeopatico. Non consideriamo etico l’utilizzo di un marchio il cui diritto d’uso in Italia, proprio grazie a tanti anni di nostro lavoro, è in discussione in un arbitrato internazionale che emetterà sentenza non prima di fine anno 2018, arbitrato che ha invitato le parti a non usare il marchio ed i marchi UNDA prima della sentenza». La commercializzazione nelle farmacie italiane di questi medicinali costituirebbe quindi «grave violazione del diritto di privativa di Cemon», la quale, nel comunicato diffuso, rimarca la sua competenza ed esperienza: «Da oltre 45 anni Cemon è stato ed è al fianco del suoi clienti, – si legge – sostenendoli con rimedi omeopatici eccellenti garantiti dal lavoro e dalla sapienza di illustri omeopati che hanno contribuito alla grande diffusione dell’omeopatia. I prodotti oggi a marchio Cemon-Dynamis rappresentano la perfetta evoluzione di questo lavoro di produzione, formazione ed informazione in continuità con la qualità e l’attenzione per la Farmacopea Omeopatica Tedesca».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.