ricettazione di farmaciNella mattinata di giovedì 12 ottobre 2017, i carabinieri del nucleo anti-sofisticazioni (Nas) di Napoli hanno concluso una complessa attività investigativa, coordinata dalla procura del capoluogo campano. Ne sono scaturite cinque ordinanze di misure cautelari, di cui una di custodia cautelare in carcere, a carico di altrettante persone. Tutte sono indagate in concorso tra loro per falso, truffa ai danni del servizio sanitario nazionale e ricettazione di farmaci. A riferirlo è l’agenzia Il Velino, che spiega come tra i sottoposti a misure cautelari siano presenti «anche due farmacisti, che andranno agli arresti domiciliari». «L’intera attività investigativa – prosegue l’agenzia di stampa – si è svolta sulla base di alcune segnalazioni di farmacisti, che si erano insospettiti per l’elevato numero di ricette, relative a medicinali ad alto costo, che erano state spedite da un unico individuo ed aventi per beneficiari diversi pazienti». Le prime verifiche effettuate dalle forze dell’ordine hanno consentito di accertare «la provenienza delittuosa delle ricette, legata ad un furto effettuato a Caserta». Le stesse ricette «venivano successivamente falsificate adoperando i timbri di ignari medici di base, assieme alle generalità di anziani pazienti, alcuni dei quali ospiti di case di riposo. Le specialità medicinali così acquisite venivano poi inserite nel mercato nero», con tutto ciò che ne consegue in termini di danni per il servizio sanitario nazionale. «Nel medesimo contesto – aggiunge infine Il Velino – è stato disposto il sequestro preventivo, a danno dei due farmacisti destinatari delle misure cautelari, di somme pari rispettivamente a 28.000 e 17.000 euro, corrispondenti al valore degli importi indebitamente percepiti per le condotte illecite poste in essere nel corso delle indagini».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.