gestione-azienda-farmaciaL’università IULM – Lombardia ha presentato, il 12 dicembre 2017, un nuovo master in “Gestione dell’Azienda Farmacia”, «dedicato – spiegano gli organizzatori – ai titolari di farmacia che desiderano affiancare nuove competenze manageriali, ad esempio in marketing e comunicazione, alla classica preparazione scientifica». «Per le nostre farmacie è un’occasione importante – ha dichiarato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – la farmacia è un’azienda, con un ruolo sociale, ma pur sempre un’azienda che deve essere gestita rigorosamente e con attenzione. Gestire al meglio la propria farmacia vuol dire avere le risorse per dare ai propri clienti tutte le opportunità di scontistica, offerte e servizi che il mercato offre. Una farmacia sana e ben gestita è una risorsa per il territorio e i cittadini che usufruiscono del suo servizio». Il corso è rivolto a neo laureati (e laureandi) in farmacia, a futuri titolari o a aspiranti direttori di farmacie oltreché naturalmente a collaboratori ad elevato potenziale. «Il master – aggiunge l’ateneo – offre un focus di carriera nell’ambito della farmacia, divenuta nel tempo una vera e propria azienda, in cui per essere preparati e sostenere le sfide del mercato è necessario acquisire ampie competenze in termini di gestione economica, organizzazione del personale, legislazione e amministrazione». Luca Pellegrini, preside della facoltà di Comunicazione dell’università e direttore scientifico del master, ha inquadrato il nuovo corso all’interno dello scenario della filiera: «Uno scenario in fase di grande trasformazione, non solo per gli effetti attesi dall’entrata del capitale e delle catene, ma anche per i cambiamenti più ampi e generali della domanda: invecchiamento della popolazione e crescente attenzione dei cittadini-consumatori al “bellessere”. Per quanto riguarda il primo aspetto si manifesta già oggi un bisogno crescente di assistenza e la farmacia fa parte dei presidi naturali del servizio di assistenza sul territorio a garanzia della salute della popolazione». Il condirettore del master Paolo Bertozzi ha sottolineato infine come l’idea del master sia nata «proprio a partire dalle sollecitazioni di diversi farmacisti, che hanno lamentato la carenza di competenze manageriali che sono invece sempre più critiche per garantire il successo».

© Riproduzione riservata