Per registrarsi all’area riservata Enpaf online, l’Ente di Previdenza comunica la necessità, a decorrere dallo scorso 23 dicembre, di un indirizzo PEC. Esenti solo i pensionati Enpaf non più iscritti.

enpaf onlineL’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Farmacisti, che ha recentemente eletto nell’Assemblea del Consiglio Nazionale i nuovi componenti degli Organi statuari e ha confermato Emilio Croce come Presidente, informa le nuove modalità per l’iscrizione Enpaf online. Dallo scorso 23 dicembre, per registrarsi nell’area ad accesso riservato del sito internet dell’Ente di Previdenza www.Enpaf.it, è indispensabile essere dotati di un indirizzo PEC al quale l’Ente stesso trasmetterà la password per completare la registrazione nell’area. L’Enpaf dispone di un archivio parziale delle mail certificate dei propri iscritti, per cui potrebbe accadere che durante la registrazione venga richiesto all’iscritto di comunicarla all’Ente: in questo caso sarà sufficiente trasmettere una dichiarazione sostitutiva con la propria firma, alla quale si dovrà allegare copia un documento di identità valido. L’invio potrà avvenire all’indirizzo di posta elettronica info@enpaf.it o al numero di fax 06.5917732. Diverse le modalità riservate ai pensionati Enpaf, non più iscritti, per i quali è consentito scaricare la Certificazione Unica e visualizzare i cedolini di pensione iscrivendosi a Enpaf online, senza però la necessità di una PEC, ma comunicando, al momento della registrazione, un indirizzo di posta elettronica ordinario, al quale sarà trasmessa la password indispensabile per l’accesso all’area riservata.

© Riproduzione riservata

Clicca e Iscriviti alla Newsletter di FarmaciaVirtuale.it!