Associazione farmacisti esperti in nutrizioneL’Associazione Farmacisti Esperti in Nutrizione (AFEN) organizza il proprio primo Congresso – intitolato “La nutrizione: patrimonio genetico del Farmacista” – che si terrà a Trani, presso il Palazzo Lodispoto, in piazza Duomo). «Intendiamo riunire tutti i colleghi farmacisti – ha spiegato l’associazione – che abbiano acquisito o intendano acquisire maggiori conoscenze in ambito alimentare e nutrizionale, valorizzando un aspetto della professione farmaceutica che, da sempre, ha visto il farmacista in prima linea nell’educazione sanitaria della popolazione». Il programma prevede due giorni di lavori, per sabato 25 e domenica 26 giugno 2016. Una relazione introduttiva sarà affidata, a partire dalle ore 9, al vice-presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, il senatore Luigi D’Ambrosio Lettieri. Quindi Michele Pellegrini Calace si concentrerà sulla “Nutrizione come prevenzione nella farmacia territoriale”, mentre l’avvocato Massimo Minerva parlerà di “Intervento nutrizionale del farmacista: limiti normativi o limitazioni interpretative?”. Successivamente, si susseguiranno numerosi interventi, come quelli di Francesco Maria D’Amore, Antonio Sartini, Giovanni Scapagnini, Antonio Finalgi, Matteo Saccia, Attilio Citrino e Fabiano Merzari. Nella seconda giornata, il congresso dell’Afen prevede focus sugli spazi da dedicare al tema della nutrizione all’interno delle farmacie, nonché interventi che saranno dedicati alle formulazioni personalizzate di integratori alimentari, all’uso degli stessi nell’ambito delle attività sportive, e all’importanza degli Omega 3 nelle terapie. Quindi la conferenza proporrà un intervento in materia di nuove acquisizioni relative agli antiossidanti nella nutrizione. Infine, prima della chiusura dei lavori, che avverrà attorno alle ore 13, è previsto un dibattito sui temi che saranno stati trattati nel corso del Congresso.

© Riproduzione riservata