UNDAI medicinali omeopatici UNDA tornano sul mercato italiano a partire dal mese di giugno. Ad annunciarlo è stato il direttore generale dell’azienda, la cui sede è ad Harzé, in Belgio. «Questi medicinali – ha spiegato – sono preparati nei nostri laboratori belgi, secondo la farmacopea tedesca e nel rispetto dell’affidabilità alla quale il nostro gruppo tiene molto. I nostri farmaci saranno di nuovo presenti in Italia attraverso Boiron: questo ci permetterà di migliorare i servizi che desideriamo offrire alle farmacie». Fino al mese di luglio del 2015, UNDA aveva commercializzato i propri prodotti (dai medicinali omeopatici alle tinture madri, passando per integratori, oligoelementi, fito-embrio estratti, acque di colonia e altro) grazie ad una partnership con il gruppo Ce.M.O.N.. L’accordo tra le parti si era tuttavia rotto in modo secco: nel dicembre dello stesso anno UNDA aveva dichiarato come fosse possibile che alcuni prodotti che riportavano il loro marchio, «non siano stati prodotti da UNDA né sotto il suo controllo e nemmeno con la sua autorizzazione». La questione riguardava alcuni lotti che furono fabbricati a partire dal mese di agosto del 2015, dopo la cessazione dell’accordo con il gruppo Ce.M.O.N.. Quest’ultimo aveva replicato spiegando che «la nostra azienda è licenziataria esclusiva della Unda, sia per la produzione che per la commercializzazione di medicinali omeopatici, con diritto esclusivo per l’Italia di avvalersi di quel marchio. La Unda ha organizzato un piano diretto a provocare l’interruzione del rapporto commerciale e ora sta accampando dei diritti che, in base agli accordi, non le spettano. In conseguenza, fino a quando non interverranno delle pronunzie giudiziarie sul contenzioso già avviato, la Ce.M.O.N. resta l’unica legittimata a realizzare, diffondere e distribuire i prodotti a marchio Ce.M.O.N. UNDA e DYNAMIS». Per informazioni sul ritorno in Italia dei prodotti dell’azienda belga, i farmacisti interessati possono chiamare il servizio clienti Boiron al numero verde 800 833 078.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.