Il sindacato francese UNPF ha lanciato un sistema di finanziamento partecipativo per aiutare i titolari di farmacia in difficoltà economico-finanziarie.

farmacie in difficoltaLe farmacie francesi che aderiscono all’Union nationale des pharmacies de France (UNPF), e che dovessero trovarsi in difficoltà finanziaria, potranno contare su un nuovo strumento per evitare di peggiorare la propria situazione o, peggio, di andare incontro ad un fallimento. Il sindacato ha infatti annunciato la firma di un contratto con una start-up specializzata nei finanziamenti partecipativi, detti anche crowdfunding.
A riportarlo è il giornale online Le Quotidian du Pharmacien, che spiega come i titolari che si troveranno in situazioni a rischio dal punto di vista economico potranno fare appello ad un credito attraverso tale piattaforma e ricevere il prestito entro solamente 48 ore. Un ulteriore prezioso aiuto per i farmacisti sarà quello di poter scegliere le modalità di rimborso, ovvero durata, montante e periodicità delle rate. Ad alimentare il tutto saranno dei finanziatori privati, che si presume possano essere altri farmacisti ma anche persone che nulla hanno a che fare con la professione. In questo modo si potrà costituire una sorta di fondo di emergenza, e agli investitori verrà garantito un tasso di interesse. Ma il farmacista dovrà pagare solamente tra l‘1,5 e il 2% della somma ricevuta, ovvero – come sottolineato da Luc Fourniva, presidente dell’UNPF – «un tasso decisamente inferiore rispetto a quelli proposti dalle banche, che tra l’altro si rifiutano sempre più di lavorare con le farmacie».
L’idea – prosegue il quotidiano online – è nata per rispondere al fatto che numerose industrie chiedono ormai dei pagamenti anche a trenta giorni. In questo modo i problemi delle farmacie più in difficoltà verranno di fatto “mutualizzati”. Ma il sindacato punta anche ad altre iniziative per salvaguardare i titolari: da speciali coperture assicurative (professionali, personali o per la società) all’affitto di spazi pubblicitari.

© Riproduzione riservata

Clicca e Iscriviti alla Newsletter di FarmaciaVirtuale.it!