farmacampaniaLa società cooperativa Farmacampania ha firmato il contratto di cessione del ramo d’azienda relativo alla distribuzione di farmaci, che va alla cooperativa CEF. «La firma – conferma a FarmaciaVirtuale.it Antonello Mirone consigliere d’amministrazione di Farmacampania – già c’è stata e prevede la cessione del ramo. Cef inizierà a svolgere la propria attività non appena saranno state espletate tutte le pratiche anche da un punto di vista amministrativo e delle autorizzazioni. A quel punto potrà operare direttamente in Campania con un proprio magazzino, quello appunto di Farmacampania, il che significa che il sistema cooperativistico della regione scrive una nuova storia, avvalendosi della principale cooperativa del nostro Paese. Cef è infatti il secondo player su scala nazionale, dopo Comifar».
Mirone aggiunge che in questo modo «Cef entra in una regione in cui c’è particolarmente bisogno di una cooperativa che riesca ad aggregare il maggior numero possibile di farmacisti. In Campania ci sono stati troppi individualismi spinti, per troppo tempo. Cef, inoltre ha dimostrato di poter reggere il confronto con il mercato: c’è bisogno di soggetti come questo». Al contrario, secondo Mirone «sono sbagliate le piccole aggregazioni, perché anziché portare energia al sistema, di fatto la disperdono in piccoli rivoli non in grado di alimentare il sistema».
Secondo fonti raccolte da FarmaciaVirtuale.it, Farmacampania organizzerà un incontro ad hoc con i propri soci verrà organizzato al fine di specificare tutti i dettagli relativi al passaggio, anche da un punto di vista logistico ed organizzativo.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.