esperto risponde farmaciavirtuale428 quesiti pubblicati: questi i numeri raggiunti dal servizio “Esperto Risponde” lanciato due anni fa da FarmaciaVirtuale.it. Si tratta di una sezione che si colloca a metà tra un forum e un gruppo di discussione, in cui è possibile porre quesiti agli esperti del settore farmaceutico e ottenere una consulenza gratuita. Spesso, infatti, sul web si trovano informazioni tra le quali è difficile districarsi. In questo spazio apposito, invece, specificatamente pensato per i farmacisti, è possibile trovare risposte mirate formulate da un gruppo di lavoro indipendente, dotato di consolidate competenze e pratica in materia giuridica, informatica, gestionale, contabile e farmaceutica e quindi in grado di fornire una consulenza rapida e di elevata qualità.
I temi affrontati sono i più svariati, ma quello che maggiormente ha catalizzato l’attenzione del settore, con ben 189 quesiti formulati, riguarda il concorso straordinario per l’assegnazione delle sedi farmaceutiche. A seguire, per numero di quesiti posti, circa 40, il diritto del lavoro, che disciplina il rapporto di lavoro del farmacista, e la legislazione relativa all’esercizio della professione, con 25 domande.
Tanti i dubbi espressi anche sulla gestione dell’impresa farmacia, sulla pianta organica, sull’allestimento dei preparati galenici, sulla logistica, che sta alla base dell’organizzazione della farmacia e che indica le procedure di gestione dell’amministrazione del magazzino farmaceutico e della farmacia stessa, e sulla gestione economica, la contabilità e il controllo. Scendono a quota 14 i quesiti riguardanti l’esercizio della professione di farmacista come esperto del farmaco, mentre risultano ridotte, sotto la decina, le domande sul diritto societario, sugli aspetti fiscali e amministrativi, sulla compravendita, sui software gestionali, le soluzioni IT e i servizi informatici, sui concorsi pubblici, e poi ancora sul diritto commerciale o privato e sui contributi previdenziali e assistenziali per i farmacisti. Hanno registrato una sola domanda temi che riguardano il diritto amministrativo e quello civile. Il servizio, a ottobre 2015, ha fatto un ulteriore passo avanti, spostandosi in una sezione apposita del sito. Qui i farmacisti o chiunque voglia accedere, può consultare l’archivio con i quesiti già inviati da altri ed eventualmente approfondire l’argomento di interesse: una modalità semplice e a portata di click per condividere la conoscenza su problematiche comuni. Consultare la piattaforma è semplice: basta registrarsi o accedere con il proprio account social e inserire una domanda, a cui gli esperti risponderanno in breve tempo. L’utente sarà avvisato attraverso una notifica inviata via mail e il suo quesito verrà pubblicato nell’apposita sezione, dove è anche possibile consultare, fare ricerche attraverso parole chiave e commentare le risposte.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.