farmacisti candidatiSono 21 e non 13 i farmacisti candidati alle prossime elezioni per il rinnovo dei membri di Camera, Senato, nonché dei presidenti e dei consigli delle Regioni Lazio e Lombardia. A spiegarlo è Federfarma che sottolinea come rispetto ad una prima comunicazione nella quale era stato indicato un elenco di professionisti che si presenteranno alla tornata del 4 marzo 2018, se ne sono aggiunti degli altri, secondo le indicazioni fornite dalle organizzazioni territoriali. Si tratta in particolare di cinque candidati alla Camera: Pio Barletta, segretario di Federfarma Forlì, che si presenta con la Lega Nord nel collegio 2 a Bologna. Anna Maria Bonacini, farmacista collaboratrice, militante di Forza Italia, che sarà candidata nel collegio plurinominale Emilia Romagna 2. Quindi Vallì Cipriani, riminese, che tenterà di entrare in Parlamento presentandosi nella quota proporzionale per la coalizione di centrodestra in Emilia Romagna, collegio 1 (Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna). Marcello Gemmato, invece, già presidente dell’Agifar Bari, è capolista di Fratelli d’Italia in tutti i collegi plurinominali della Puglia. Mentre Maria Pia Orrù, consigliera di Federfarma Cagliari, si presenta nei collegi plurinominali Sardegna Centro Nord e Sud per la Lista Civica Popolare Lorenzin.
Al Senato si aggiungono invece tre nomi. Quello di Maria Carmela Lanzetta, farmacista titolare a Monasterace (RC) e vice presidente dell’Ordine dei farmacisti di Reggio Calabria, che si presenta per nel collegio plurinominale Calabria 1 nelle liste del Partito democratico. Quindi Silvia Velo, già deputata dell’Ulivo, anche lei candidata per il Pd (collegio uninominale Toscana 2 Livorno 7). E infine Gianfranco Picciau, presidente dell’Ordine dei farmacisti della Provincia di Oristano, che si presenta nel Collegio Unico Sardegna con “Noi con l’Italia UDC”.
Alla Regione Lazio si candida invece Emanuele Silvi, farmacista e direttore di farmacia ospedaliera presso l’Ospedale Sant’Eugenio di Roma. Tenterà di entrare nel consiglio regionale nelle liste di Fratelli d’Italia.

© Riproduzione riservata