disoccupazione farmacisti«Il tasso di disoccupazione fra i farmacisti iscritti si aggira intorno al 7,5%: su 96.000 iscritti risultano infatti in stato di disoccupazione 7.200 soggetti». A riferirlo a FarmaciaVirtuale.it è Emilio Croce, presidente dell’Enpaf. Il dato risulta in leggero aumento rispetto a quanto riportato dal nostro giornale all’inizio del mese di gennaio. All’epoca, infatti, il totale dei professionisti in cerca di un posto di lavoro era risultato pari a 6.995. Il che rappresentava un tasso di disoccupazione tra gli iscritti all’ente previdenziale pari al 7,36% del totale (ovvero 94.981 all’epoca). Più marcata la crescita rispetto alla rilevazione precedente, effettuata nel corso del mese di settembre, quando la quota era risultata del 7,01%, a sua volta in aumento rispetto al 6,72% che era stato segnalato al 30 giugno 2016. Croce sottolinea in ogni caso il fatto che, rispetto a sei mesi fa, il dato appare «sostanzialmente stabile». Il presidente dell’ente previdenziale dei farmacisti osserva tuttavia il fatto che «purtroppo, non si è ancora registrata un’inversione di tendenza». Una dinamica che non si riesce dunque a scardinare, «anche a causa dei nuovi ingressi nel mondo della professione». Infatti, prosegue il dirigente, «i neo-iscritti, prima di trovare una collocazione, si iscrivono da subito al centro per l’impiego. Tuttavia, alla luce dei dati generali Istat in merito all’incremento del numero degli occupati, ritengo che i prossimi mesi potrebbero riservare delle sorprese positive anche per il nostro settore».
La speranza è dunque in un cambiamento imminente. In un’intervista concessa alla nostra testata, il presidente della Fofi Andrea Mandelli aveva spiegato che «gli unici antidoti alla disoccupazione, che porta con sé anche condizioni di lavoro peggiori, sono lo sviluppo della farmacia dei servizi e delle prestazioni professionali, da una parte, e dall’altra una programmazione realistica del numero dei laureati in base ai bisogni».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.