Lo Studio Brunello e Partner insieme allo Studio Cavallaro, Duchi, Lombardo e Associati, con Promofarma e Federfarma, organizza il 1 aprile a Mestre un incontro dedicato all’apertura delle nuove farmacie.

concorso straordinario farmacie“Concorso straordinario e gestione associata: verso l’apertura delle nuove farmacie”: è il tema dell’incontro organizzato per sabato 1 aprile dallo Studio Brunello e Partner insieme allo Studio Cavallaro, Duchi, Lombardo e Associati, con la partecipazione di Promofarma e l’intervento di Federfarma. L’appuntamento si terrà all’Hotel Novotel di via Ceccherini 21 a Mestre, dalle ore 15 alle 19. Si tratta di un intervento tecnico a cui seguirà una tavola rotonda, che affronterà tematiche e proporrà soluzioni a meno di un mese dall’assegnazione definitiva delle sedi. L’evento è infatti rivolto ai partecipanti del concorso straordinario che hanno ottenuto una sede farmaceutica nel primo interpello e sono in lista nei prossimi interpelli. «La recente conclusione del contenzioso relativo alla graduatoria concorsuale – spiegano gli organizzatori – ha definito la data ultima per l’apertura delle nuove farmacie. Si tratta di verificare, a meno di un mese dall’assegnazione definitiva delle sedi, se sono stati presi in considerazione tutti i passaggi che portano all’apertura. Da una parte, occorre completare tutte le valutazioni di tipo economico e sulla struttura finanziaria dell’impresa, necessarie alla formulazione di un business plan sostenibile, tenendo conto anche delle questioni organizzative. Dall’altra parte, – proseguono – è bene fornire da subito, alla “gestione associata” della farmacia che dovrà essere aperta, le regole per il suo più efficiente funzionamento, tenendo presente i principi generali della società tra farmacisti e le specifiche prescrizioni dell’istituto, cioè la “base paritaria” e la durata decennale. A concludere l’incontro di studio, una tavola rotonda per analizzare le prospettive concrete di attività e i servizi offerti alle nuove farmacie dalle principali istituzioni di categoria». Nello specifico, dalle 14.30 inizierà la registrazione dei partecipanti, a cui seguirà il primo intervento degli avvocati Quintino Lombardo e Silvia Cosmo sul tema “Titolarità della sede e incompatibilità.
Il modello societario, tra norme generali e prescrizioni speciali: la “base paritaria” e la durata decennale”. Alle 16 interverranno il Dott. Nicola Brunello, che parlerà degli “Aspetti da monitorare: dal Business Plan al cronoprogramma”, il Dott. Enrico Bozzolan, che tratterà “L’accesso al credito per una farmacia di nuova apertura, approccio e soluzioni. Cenni agli eventuali strumenti agevolativi disponibili”, e la Dott.ssa Annalisa Trevisan, che parlerà delle modalità attraverso cui puntare all’eccellenza nell’organizzazione. Il Direttore di Promofarma Daniele D’Angelo interverrà alle ore 17 e in seguito è prevista la tavola rotonda a cui si aggiungeranno, oltre ai presenti, il Dott. Alberto Fontanesi e il Dott.
Andrea Bellon, rispettivamente Presidente e Segretario di Federfarma Veneto. Alle 18.30 si terrà un rinfresco di fine evento. Per avere maggiori informazioni, è possibile scrivere una mail a gbovo@studiobrunello.it.

© Riproduzione riservata

Clicca e Iscriviti alla Newsletter di FarmaciaVirtuale.it!