certificazioni vaccinali in farmaciaIn Puglia è boom di certificazioni vaccinali in farmacia per poter procedere all’iscrizione a scuola dei bambini fino ai 6 anni. A spiegarlo è Federfarma Puglia, che evidenzia come l’accordo tra la stessa associazione di categoria regionale e la Regione abbia riscontrato un grandissimo successo fin dai primissimi giorni di operatività. «Già in 24 ore – sottolinea la sigla sindacale – sono stati richiesti e rilasciati 3.308 certificati. Crescono anche le prenotazioni delle visite specialistiche tramite le farmacie al Cup del policlinico, che in provincia di Bari superano il migliaio di richieste in un solo mese. Dal 1 agosto è anche possibile, come noto, pagare il relativo ticket. Si registra altresì un incremento delle richieste di altri servizi a disposizione del cittadino, come quelli relativi alla iniziativa FarmaciaEstate con particolare riferimento alla misurazione della pressione (+15%) e alla consegna di medicinali a domicilio (+30%) nella sola area metropolitana barese».
Il presidente di Federfarma Puglia, Vito Novielli, ha accolto la notizia con soddisfazione: «I risultati ci confortano e ci spronano ad andare avanti: quando la rete socio-assistenziale trova e riconosce nella farmacia un presidio insostituibile sul territorio nell’ambito del sistema sanitario, essa funziona e risponde adeguatamente alla domanda di tutela della salute dei cittadini. La Puglia si conferma regione pilota in questa direzione, segno che la farmacia dei servizi è la strada giusta per migliorare e potenziare i servizi al cittadino e l’intera governance socio-sanitaria, compresa la sua sostenibilità».
L’associazione dei titolari di farmacia aggiunge infine che «sul fronte vaccini il ruolo delle farmacie pugliesi non si fermerà qui. È in arrivo un protocollo di intesa con la Regione che prevede la possibilità di prenotare le sedute vaccinali direttamente in farmacia. In questo modo la rete delle 1.200 farmacie regionali contribuirà non solo ad agevolare concretamente le famiglie e ad alleviarne i disagi, ma anche a decongestionare le Asl e a diffondere l’utilità della pratica vaccinale».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here