asfi votazioniIl 12 gennaio 2018 si è riunito a Bologna il Consiglio direttivo dell’Associazione Scientifica Farmacisti Italiani, che è scaturito dalle elezioni tenutesi il 22 dicembre scorso. Ecco la composizione dell’organismo dirigenziale, comunicata dal presidente Maurizio Cini: vice-presidente Bianca Peretti, segretario Francesco Palagiano, tesoriere Federica Moretto Wiel. Quindi i consiglieri: Antonella Denegri, Elena Guidotti, Roberto Minarini, Vincenzo Pietropaolo, Federica Urto, Donato Carmine Vinciguerra, Giuseppe Pappalardo e Claudia Savini. Il Collegio dei probiviri è formato invece dai seguenti membri eletti: Paolo Betti, Edilio Lacellotti, Domenico Pomes e Marzia Zappetti. «In attesa delle decisioni in merito alla carica di presidente del Collegio – ha specificato l’Asfi – si comunica che il dott. Betti ha dato la propria disponibilità a ricoprire tale ruolo».
Come riportato ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, all’inizio di gennaio la stessa associazione ha lanciato il tesseramento per il 2018. È possibile versare le quote per l’iscrizione seguendo due modalità. La prima è quella che passa per un bonifico bancario, da effettuare sul conto corrente identificato dal codice IBAN: IT77I0200802457000103381913. La seconda prevede invece l’uso della propria carta di credito all’interno del sistema PayPal. In questo secondo caso è necessario seguire una procedura specifica accedendo dapprima al sito internet dell’Asfi, con i propri nome utente e password, quindi procedendo fino al pagamento. Il costo della tessera per il 2018 è di 40 euro: Cini ha colto l’occasione per ricordare «l’importanza di procedere tempestivamente al rinnovo dell’iscrizione, in quanto le iniziative di Asfi che verranno poste in essere nel 2018 richiedono un notevole sforzo economico considerato che l’associazione dispone unicamente dei contributi degli iscritti».

© Riproduzione riservata