sartoretto vernaIl futuro della farmacia è dietro l’angolo in una “piazza” dove tecnologia, innovazione, confort e competenza si incontrano per offrire un servizio sempre più vicino alle esigenze del cittadino. Per soddisfare le aspettative di esperienza d’acquisto dei clienti nella nuova era digitale, le farmacie devono offrire più di un semplice prodotto, o del semplice “consiglio”. Gli spazi anche per un’attività come quella farmaceutica sono molto importanti, per questo a Cosmofarma 2017, presso la Fiera di Bologna, l’azienda specializzata in farmacie Sartoretto Verna, ha presentato una soluzione innovativa per la struttura farmaceutica del futuro “Piazza delle Farmacie”. Il progetto comprende tre differenti luoghi d’acquisto: la Farmacia per la pelle per la bellezza, la Farmacia dell’aloe vera per la natura, la Farmacia dell’atleta per lo sport, progettate attorno ad uno spazio accogliente, dove potersi ritrovare. Per questi tre luoghi specializzati sono stati ideati spazi originali realizzati appositamente da architetti e designer della Sartoretto Verna, seguendo il progetto multidisciplinare “iPharma”, esclusiva dal 2015 della azienda italiana. La “Piazza” presentata, comprende un cuore pulsante commerciale l’agorà, punto d’incontro da cui partire per esplorare le tre diverse farmacie che la circondano, con l’obiettivo di cambiare la proposta classica della farmacia di oggi e di soddisfare le aspettative dei clienti, proponendo un’esperienza d’acquisto diversa e innovativa, integrata con la tecnologia digitale. Questo concetto verrà inserito nelle farmacie per concretizzare il concetto di Phygital pharmacy, di farmacia come luogo di contatto tra spazio fisico e digitale, inserendo anche l’analisi del comportamento dei visitatori ed il proximity marketing, con l’obiettivo di aumentare la produttività del negozio lasciando che sia l’esperienza del cliente a guidare il percorso d’acquisto. “Volevamo fare qualcosa di veramente pazzo e fresco”, – racconta Luca Sartoretto Verna, amministratore delegato di Sartoretto Verna – “Ci siamo posti come obiettivo quello di migliorare l’atmosfera della farmacia, mantenendola professionale, non assimilabile a quella commerciale di un market che vuole comunicare principalmente il prodotto e le promozioni. Abbiamo iniziato ad esplorare tutte le domande senza risposta nella vendita farmaceutica, per poi concentrarci in quella che potrebbe essere la migliore esperienza per il cliente in farmacia. La Piazza delle Farmacie è il risultato di questo ragionamento”. Tra gli obiettivi dell’azienda c’è sicuramente quello di attrarre i clienti con un’offerta unica di prodotti e servizi, grazie ad un ambiente che sa comunicare la propria diversità “La piazza rappresenta proprio la filosofia Sartoretto Verna” – continua l’ad dell’azienda – “che è possibile vivere tutto l’anno visitando le sedi di Roma o Torino. Questo aspetto è per noi molto importante per garantire che nelle farmacie si continui a sentirsi umani. Ci saranno sensori ad esempio che analizzeranno le abitudini d’acquisto della clientela in farmacia, per sapere quali prodotti stanno ottenendo maggiore interesse. Nello specifico, si può sapere se uno specifico settore della farmacia non funziona, in modo da poterlo cambiare rapidamente”. Luca Sartoretto Verna ritiene infine che si possa già prendere l’intero concetto espresso da La piazza delle Farmacie ed “applicarlo in aree vendita di farmacie in tutto il mondo. Da Dubai ai paesi Nordici questa filosofia sa interpretare le esigenze dei clienti oggi, come confermato dai test che abbiamo svolto con successo in numerose attività indipendenti e di catene”. In questo progetto si evidenziano le sfide attuali che i farmacisti si trovano ad affrontare, come ad esempio la concorrenza dei negozi online, ma si sviluppano anche nuovi concetti futuri come l’estrema flessibilità, l’attrazione e la fusione dei mondi reali e virtuali.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.